Al Museo Diocesano il “Viaggio nella Terra dei Fuochi”

Veröffentlicht in eventi in Trentino

Venerdì 1 marzo 2019 il Museo Diocesano Tridentino a Palazzo Pretorio in Piazza Duomo, 18 a Trento dalle ore 14.00 propone una maratona di lettura e un incontro di lettura con tema: “Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi”

Al Museo Diocesano il “Viaggio nella Terra dei Fuochi”

Nell’ambito della mostra “Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi”, il Museo Diocesano Tridentino propone nella giornata di venerdì 1 marzo un doppio appuntamento dedicato ad approfondire i temi dell’esposizione.

Nel pomeriggio le sale della mostra ospiteranno dalle ore 14.00 alle 17.30 una maratona di lettura di “Madre Terra, fratello fuoco” di Maurizio Patriciello, parroco di San Paolo al Parco Verde di Caivano, simbolo della lotta alla Camorra e uno dei principali attivisti della zona, e delle mamme della Terra dei fuochi. Il libro raccoglie le toccanti testimonianze di quelle madri che hanno visto morire i propri figli di tumore a causa dei rifiuti tossici smaltiti illegalmente in quest’area.

Sono racconti devastanti, che fanno toccare con mano quanto illustrano le immagini esposte in mostra: leggere il libro insieme ad altre persone significa partecipare al dolore di queste donne, condividere emozioni e riflessioni. Alla lettura si può prendere parte sia come lettore che come uditore. Chi volesse prenotarsi per leggere ad alta voce alcuni brani del libro, può telefonare allo 0461.234419 entro giovedì 28 febbraio: verrà concordata la fascia oraria del proprio turno di lettura. Per chi volesse semplicemente ascoltare, l’ingresso è libero e gratuito.

Uscito nel 2016 per la San Paolo Edizioni, “Madre Terra, fratello fuoco” è un libro corale scritto da don Maurizio Patriciello e dalle mamme della Terra dei Fuochi. Da quando, alla fine degli anni Novanta, il pentito Carmine Schiavone ha rivelato gli spaventosi segreti della Terra dei fuochi, gli abitanti delle città tra Napoli e Caserta conoscono almeno una delle cause dei tanti tumori che li stanno uccidendo: in questa zona, per oltre trent’anni, sono stati smaltiti illegalmente milioni di tonnellate di rifiuti tossici, causando il più grande disastro ambientale italiano.

Le conseguenze sul suolo, sui prodotti agricoli, sull’allevamento, sulle falde acquifere ma, soprattutto, sulla popolazione sono state devastanti. Come una moderna Spoon River, il libro raccoglie le strazianti storie dei bambini e dei ragazzi morti di cancro.

Ogni capitolo è affidato al racconto di una donna, che rievoca in prima persona le dolorose vicende legate alla scoperta della malattia e alla perdita del figlio. Grazie all’aiuto di don Patriciello queste donne, madri e mogli, hanno trovato la forza di reagire al dolore e di «cambiare la loro sofferenza in amore, fondando l’associazione onlus Noi genitori di tutti con la quale sono accanto, sia umanamente che materialmente, alle famiglie che cominciano a vivere il loro stesso calvario».

ore 17.30
Ambiente e legalità. Il ruolo dei Carabinieri nel contrasto agli illeciti ambientali
Incontro con il Ten. Col. Massimiliano Corsano
Il Ten. Col. Massimiliano Corsano, Comandante del Gruppo Carabinieri per la Tutela Ambientale di Milano, terrà una conferenza dedicata al tema della criminalità ambientale, un fenomeno complesso e in costante crescita che coinvolge ambiti di interesse sempre più variegati e sempre più transnazionali.

Il settore ambientale rappresenta infatti un’opportunità economica appetibile per i più svariati interessi criminali, soprattutto nel settore del traffico illegale dei rifiuti. Non si inquina per ignoranza o per cattive abitudini, ma per guadagnare. E non solo nel Sud Italia, nella cosiddetta “Terra dei Fuochi”.

Negli ultimi anni si è registrato un forte incremento di illeciti legati alla gestione dei rifiuti anche nelle regioni del centro-nord: i reati più comuni sono l’abbandono di rifiuti a cielo aperto o in capannoni in disuso, il traffico illecito di materie tossiche e gli incendi all’interno di impianti di trattamento e smaltimento di rifiuti.

Secondo l’ultima relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, negli ultimi 3 anni il 47,5% di questi roghi è avvenuto al Nord. Su questo preoccupante fenomeno indaga da anni Massimiliano Corsano, uno dei massimi esperti in materia di criminalità ambientale e di contrasto agli eco-reati.

The post Al Museo Diocesano il “Viaggio nella Terra dei Fuochi” appeared first on Trento Blog.

Read more http://bit.ly/2IF5joi

Newsletter

Öffnungszeiten

18.30 - 00.00 Uhr

Ruhetag: Dienstag & Sonntag

Mittags öffnen wir auf Anfrage

Reservierungsanfrage

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE