BANCO DI SARDEGNA SASSARI – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Uno straordinario Tony Mitchell trascina l’Aquila all’impresa

Postato in eventi in Trentino

sassari

Banco di Sardegna Sassari – Dolomiti Energia Trentino: l’Aquila Basket compie l’impresa di vincere al PalaSerradimigni che solo Milano era riuscita ad espugnare.

Vero cardiopalma a Sassari per il match tra i padroni di casa della Dinamo e l’Aquila Basket Trento, aquilotti corsari che con una prestazione perfetta, di sacrificio del gruppo e forti di una giganteggiante performance di Mitchell hanno vinto per 92 a 84!

Partita di alta classifica quella dell’anticipo “pasquale” al PalaSerradimigni di Sassari, su un parquet praticamente inviolato dove solo a Milano era riuscita l’impresa di vincere; padroni di casa con il dente avvelenato che volevano assolutamente prendersi una rivincita, memori della sconfitta trentina nel girone d’andata con un secco 104 a 82. Una prestazione Supersonica dell’Aquila anche quest’oggi che ha saputo esaltarsi contro la Dinamo Sassari seconda forza del campionato, giocando un ottimo basket, pulito e lineare. Prova eccellente di tutto il gruppo con l’americano Mitchell fenomenale, 36 di valutazione con 31 punti 6 rimbalzi 3 assist e una stoppata, ben assistito da Dada Pascolo 12 punti 9 rimbalzi 5 assist e 2 stoppate, per i sassaresi ottimo l’americano Logan 23 punti e 2 assist; sabato 11 aprile la corazzata bianconera tornerà a giocare tra le mura amiche contro Pesaro.

Aquila che parte bene con le ottime giocate di Owens e Sanders, rispondono gli isolani con il possente Brooks e una tripla perfetta di David Logan; Trento avanti 12 a 7 dopo 5’ di gioco con Dada Pascolo che trova i suoi primi punti, difese molto reattive in questa prima frazione in un match bello e molto veloce. A 2’17” dalla prima pausa Pascolo ruba una palla con la complicità di Owens e scappa, finta e canestro in cassaforte con l’Aquila che scappa a più 7; sul finale ottimo rimbalzo difensivo di Mitchell che porta Trento alla prima pausa con un ottimo 21 a 12. Seconda frazione che vede Sassari buttarsi avanti con cattiveria con un ottimo ingresso di Mboodj al quale risponde un super Mitchell, Trento avanti di 8; Mitchell ancora protagonista dopo 3’ con una bomba forzatissima ma efficace. Dopo 6’30” Aquila a più 10, massimo vantaggio per i bianconeri che vanno a canestro ancora con l’americano Grant bissato dall’ottima tripla del giovane Flaccadori; Aquila molto fallosa in queste prime due frazioni, Banco di Sardegna che prova a farsi sotto con la schiacciata di Lawal che porta il punteggio sul 28 a 34 per i Buscaglia boys. Schiacciatona di Owens sul finale dopo una fuga a due con Mitchell uomo assist in questa occasione, #1 aquilotto assolutamente il migliore del match fino a questo momento. Nel concitato finale di secondo quarto la Dolomiti Energia riesce a restare a più 9, 37 a 46 il parziale.

Si riparte dopo la pausa lunga con gli aquilotti che tengono ancora benissimo il campo allungando a più 13 con Davide Pascolo, massimo vantaggio, risponde il solito Logan con una tripla precisissima; a 5’ dalla terza sirena Pascolo colpisce ancora con uno dei suoi tiri, Sassari prova a rifiatare ma ancora Mitchell scappa e schiaccia, Trento avanti di 13 lunghezze. Altra stoppatona di Pascolo, eccezionale il friulano oggi, mentre per Sassari l’americano Dyson cerca di caricare i suoi alla rimonta; sul finale di tempo Logan trova un’altra bomba da tre, con Grant che porta gli ultimi punti ai bianconeri, terzo periodo con l’Aquila ancora avanti 69 a 58. Ultimo tempino con primi tre punti firmati da Kadji, Sassari come uno schiaccia sassi si porta a meno 5; in difficoltà Trento che viene pressata in maniera asfissiante dagli isolani, ma Forray trova una tripla e fa respirare i suoi. Che battaglia, nessuno arretra sportellate a tutta da entrambe le parti, Aquila che stringe i denti e cerca di mantenere il piccolo vantaggio, Sassari si porta a meno 1 sempre con Logan con 6’15” dal termine; sempre Logan, Trento ha buttato un vantaggio straripante in questi ultimi minuti con gli isolani spronati da un pubblico infuocato; Mitchell porta l’incontro sull’81 a 80 con 27 punti personali fino ad ora, un match veramente infinito con Pascolo che porta l’Aquila a più 3 a 2’ dal termine; per Sassari ancora Sanders gli risponde Mitchell che non ci sta e trova altri punti Aquila. Super Mitchell a 1’ dalla fine con una schiacciatona da paura, si stimano infarti a raffica in zona Trento! L’Armata trentina sbanca la Sardegna con il punteggio di 94 a 82, solo applausi per questo gruppo!

Banco di Sardegna Sassari – Dolomiti Energia Trentino: 82-94 ( 12-21 37-46 58-69 )

Dinamo Sassari: Logan 23, Formenti, Sanders 8, Devecchi 6, Lawal 8, Chessa, Dyson 17, Sacchetti, Mbodj 6, Vanuzzo, Brooks 9, Kadji 10. Coach Sacchetti

Aquila Trento: Mitchell 31; Sanders 8, Pascolo 12, Grant 9, Forray 12, Flaccadori 3, Owens 11, Baldi Rossi, Armwood, Spanghero 6. Coach Buscaglia

 

Lorenzo Molinari – TrentoBlog.it

The post BANCO DI SARDEGNA SASSARI – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Uno straordinario Tony Mitchell trascina l’Aquila all’impresa appeared first on Trento Blog.

Read more RATE_LIMIT_EXCEEDED

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE