ENERGIA RINNOVABILE ED EFFICIENZA ENERGETICA: Kosmòs visita la fiera di Wels

Postato in eventi in Trentino

Energia rinnovabile ed efficienza energetica: Kosmòs visita la fiera di Wels (Austria)

Young man with lensAnche nella nostra epoca, nonostante la globalizzazione delle conoscenze resa possibile da internet, permane a livello individuale una consapevolezza profonda del luogo in cui si vive, specifica e non trasferibile, che viene acquisita fin dalla più tenera età e che fa parte del bagaglio peculiare di ogni singolo e di ogni comunità. La necessità di combattere le avversità ambientali e meteorologiche ha portato così i popoli del nord a dedicare particolare attenzione e approfondimento ai temi del risparmio energetico: nessuno penserebbe mai di chiedere ad un abitante dell’Africa un consiglio su come proteggersi dal freddo invernale! Per questo viene naturale rivolgersi ai Paesi del centro e nord Europa per le tematiche riguardanti il risparmio energetico e l’uso di energie rinnovabili e tra questi Paesi va riconosciuto un ruolo determinante all’Austria, che ha perseguito politiche ambientali ed energetiche molto attente alle risorse locali, facendo crescere notevolmente la ricerca e lo sviluppo su queste tematiche.

Fin dai primi Anni Settanta l’Austria ha prestato particolare attenzione all’autonomia energetica, potenziando l’uso di ciò che la natura del luogo metteva a disposizione. Nel nord dell’Austria esiste una città che ospita una tra le fiere dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili più importanti d’Europa: la città è Wels e quest’anno ha raccolto più di 900 espositori provenienti da diverse nazioni. Come per gli anni precedenti, noi di Kosmòs abbiamo voluto visitare la fiera, per poterci confrontare direttamente con lo stato della ricerca e con le più aggiornate proposte di mercato.

La fiera di Wels offre da sempre la possibilità di approcciare molteplici soluzioni tecniche per migliorare il comfort abitativo, nell’ottica della salvaguardia dell’ambiente e del risparmio di risorse, ma ciò che più colpisce è la grande attenzione rivolta alle peculiarità della Nazione e quindi al potenziamento di una consolidata filiera di produzione e trasformazione del legno, da cui derivano abbondanti scarti di lavorazione da riutilizzare per stufe e caldaie a pellet e cippato (prodotti di alta qualità esportati dall’Austria) e molteplici soluzioni costruttive proposte per la realizzazione di case in legno, dalle più tradizionali alle più inusuali.

La conoscenza approfondita del legno, porta la produzione austriaca ad utilizzarlo nei modi più versatili e innovativi e in questa tradizione si inserisce anche il pannello solare termico autocostruito K16, di invenzione austriaca e diffuso in Trentino da Kosmòs a partire dal 2001, con telaio totalmente in legno, capace di garantire allo stesso tempo tenuta strutturale e isolamento termico e controllo delle condense. La presenza del solare termico alla fiera di Wels ha rivestito un ruolo molto importante anche quest’anno, proponendo diverse soluzioni tecniche tra le quali, sempre presenti, i pannelli solari di produzione industriale realizzati con telaio in legno ed elementi captanti totalmente in rame, a riprova del valore indiscutibile del pannello K16 che trova continuo riscontro e analogia in più di un prodotto industriale.

A conferma della particolare strategia energetica austriaca, a circa 25 km da Wels, è visitabile il quartiere di Linz, ad elevata efficienza energetica, denominato Solarcity. Negli anni in cui l’Italia sceglieva di incentivare pesantemente il solare fotovoltaico, veniva costruito a Linz un eco-quartiere progettato attorno all’idea di sfruttare attivamente e passivamente l’energia termica del sole e nel quale la presenza del fotovoltaico è solamente marginale. Passeggiando tra le vie di Solarcity è infatti possibile osservare un gran numero di espedienti e tecnologie, affiancate tra loro in un’applicazione pratica, che consentono il miglior utilizzo dell’energia solare termica.

Con continua attenzione verso la ricerca, il confronto e l’innovazione, Kosmòs, nata quasi 20 anni fa, si propone come uno strumento utilizzabile da chi desidera essere protagonista nell’offrire idee e soluzioni per migliorare la qualità della vita, partendo dalle piccole cose di tutti i giorni come, appunto, l’acqua calda; vuole essere punto di riferimento per chi ha bisogno di un parere tecnico o di un consiglio in campo energetico, offrendo inoltre la possibilità, a chi interessato alle tematiche ambientali, di crearsi un’opportunità lavorativa portando idee e proposte da sviluppare insieme ai propri esperti.

The post ENERGIA RINNOVABILE ED EFFICIENZA ENERGETICA: Kosmòs visita la fiera di Wels appeared first on Trento Blog.

Read more http://bit.ly/Oasp4t

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE