FESTIVAL DALL’ALTRA PARTE: dal 7 al 15 ottobre, musica, una settimana con il Centro Sociale Bruno

Postato in eventi in Trentino

Al Festival dall’Altra Parte, musica, dibattiti, mercatini, cultura, politica, biosteria, ciclofficina con: BiOsteria “Alla Cuoca Rossa da Clara” – CiclOstile, cicloffina popolare – Cosmopolitang Greetings – Polisportiva Antirazzista – Richiedenti Terra – Ya Basta Trento

600CENTRO SOCIALE BRUNO

DALL’ALTRA PARTE DEL FIUME, DALL’ALTRA PARTE DELLA VITA

Stare dall’altra parte è una posizione difficile. Essere dall’altra parte non è un voto, non è una fede, non è un’ideologia. E’ una nuova geografica che preferisce il basso all’alto, è uno stile di vita che colma i vuoti con la sostanza, è un’ incredibile attitudine al cambiamento, dove ognuno da forma al suo tempo con idee e strumenti da costruire ora e che si proiettano in un futuro lontano. E’ una ricerca costante di pratiche del comune che si intrecciano tra loro per agire.
Dall’altra parte non c’è paura del cambiamento, ma si percepisce la reale urgenza di cambiare lo stato di cose presenti. C’è la consapevolezza che il fallimento del capitalismo si superi solo attraverso un’alternativa sistemica, senza subordinarsi al pensiero unico o alle ricette di chi promette il benessere con 80 euro in tasca.
Dall’altra parte è ormai chiaro che i piccoli aggiustamenti al sistema non servono a nulla e chi governa non ha interesse a mettere in discussione questo modello. Che la complessità del mondo è tale che le cose naturali e necessarie come le rivoluzioni vogliono farle apparire impraticabili e impossibili.
Dall’altra parte ci si sta preparando giorno dopo giorno alla trasformazione. Si scava vicino alle fondamenta, si ristrutturano i muri, si rattoppano i tetti, si solidificano legami e si solidarizza con tutti e tutte. Si creano comunità aperte e cooperanti per sfuggire allo sfruttamento capitalista, ma anche per guardare e affrontare il presente e le sue contraddizioni.
Dall’altra parte si riparte dalle cose importanti, per esserci nella città e nel mondo con i pregi e i difetti, i limiti e le potenzialità, per conquistare qualità in ogni ambito di vita.
Gli spazi dall’altra parte si vivono per co(re)spirare assieme, sono i luoghi nei quali sincronizzare costantemente il tempo e i ragionamenti, da dove ripartire per viaggiare e lottare. Perché la ribellione è un patrimonio dell’umanità e va celebrata da tutte le parti, tutti i giorni e tutte le ore.

Nelle giornate del festival sarà possibile avere informazioni e aderire alla campagna per l’acquisto collettivo di un terreno sul tracciato TAV in Trentino
http://www.notavbrennero.info/doc/campagna-acquisto-terreno-collettivo-p…

PROGRAMMA:

Martedì 7.10.14

h. 18.30: aperitivo con birre artigianali e vino a km0, buffet a cura della BiOsteria

h. 19.30: Da Occupy Gezi Park alla Primavera Turca

Con Firat Genç e Bengi Akbulut del collettivo Mustereklerimiz

A seguire proiezione del documentario “The Fall of the heaven” di Hakan Alak.

Sarà presente il regista.

Alla scoperta di nuove realtà che hanno saputo mettersi in discussione partendo dall’esigenza di costruire dei percorsi di lotta contro l’oppressione di un governo sempre più sordo.
Sveleremo l’altra faccia della medaglia parlando con chi direttamente ha costruito e partecipato alle giornate di Gezi Park che hanno contraddistinto l’ultimo anno turco.

Organizza Ya Basta Trento

********************************************************************
Mercoledì 08.10.14

h. 19: (H)Asta la bicicleta! Siempre! Asta di divertimento e di autofinanziamento della ciclofficina popolare.
Il socialismo può essere raggiunto solo in bicicletta. Non farti trovare a piedi!

h. 19: aperitivo con birre artigianali e vino a km0, buffet a cura della BiOsteria

h. 22: JAM Session – Libera la musica

********************************************************************
Giovedì 09.10.14

h. 19: aperitivo con birre artigianali e vino a km0, buffet a cura della BiOsteria

h. 20.30: Assemblea pubblica – Migrazioni e libertà di movimento

Dalla Carta di Lampedusa ai respingimenti alla frontiera del Brennero.
Sono invitate tutte le realtà sociali regionali e non, interessate ad aprire una discussione e sulla questione.

********************************************************************
Venerdì 10.10.14

h. 17-19.30: Piccolo mercato bio della sovranità alimentare

h. 19.30: Cena con i prodotti del mercato a cura della BiOsteria

h. 20.30: Lento, piccolo e genuino: immaginiamo insieme un nuovo mercato del cibo nel centro sociale.
Assemblea in cerchio aperta a tutti

********************************************************************
Sabato 11.10.14

h. 9-13: Colazioni da Zapata: inaugurazione dello spazio dedicato alla Madre Terra

h. 10: Ri-generazioni urbane: laboratori di autoproduzione di pasta madre e detersivi ecologici (iscrizioni a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

h. 14.30: Semi in libertà

Giornata comunitaria per la conoscenza e lo scambio reciproco di sementi autoprodotte. Venite a scambiare i semi raccolti nei vostri orti e giardini
Esposizione di varietà antiche di sementi con Coltivar Condividendo, La Pimpinella, orti comunitari urbani
Battitura manuale e collettiva della segale

h. 15: Corteo #EXPO FAMALE a Milano (info per partecipare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

h. 22: Dread Lion Firestater – Guest: Dj Bonnot – drum’n’bass jungle

********************************************************************
Domenica 12.10.14

h. 12.30: Pranzo sociale e giornata a cura della Biosteria

h. 17: Pelosa, branchiato, non conforme, ambiguo, estranea, matto.
La violazione degli “altri”.

Dibattito con:
Lucia Calzà, fondatrice dell’Associazione culturale “Lo stesso cielo” di Arco, che in seno all’evento presenterà anche il suo libro “Marina. Noi, gli altri, gli animali”
Simona Scalfi, filosofa e ricercatrice

Ammettendo la necessità del consumo di carne a scopo alimentare, possiamo accettare che il nostro bisogno sia soddisfatto attraverso la violenza? Come sopportiamo o giustifichiamo l’orrore di miliardi di esseri viventi costretti a vivere in condizioni di sofferenza estrema? Partendo da un racconto di violazione dell’”altro” umano, con questo dibattito si vuole invitare a riflettere sui meccanismi cognitivi dell’autorizzazione della violenza sul vivente.

********************************************************************
Lunedì 13.10.14

Cosmopolitan Greetings presents:

h. 21.30: Ghost Wolves live + Dj set Cosmopolitan Greetings

********************************************************************
Martedì 14.10.14

h. 19: aperitivo con birre artigianali e vino a km0, buffet a cura della BiOsteria

h. 20.30: Dibattito sullo sport popolare
Con le Polisportive Indipendenti e palestre popolari di varie città.

********************************************************************
Mercoledì 15.10.14

h. 18-21: CiclOstile – ciclofficina popolare

h. 19: aperitivo con birre artigianali e vino a km0, buffet a cura della BiOsteria

h. 20.30: Serata in via di definizione

********************************************************************

The post FESTIVAL DALL’ALTRA PARTE: dal 7 al 15 ottobre, musica, una settimana con il Centro Sociale Bruno appeared first on Trento Blog.

Read more http://bit.ly/1mMwtZ0

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE