IL FUTURO DELLE AUTO E’ A METANO E NON ELETTRICO

Postato in eventi in Trentino

IL FUTURO DELLE AUTO E’ A METANO E NON ELETTRICO

In un periodo di crisi anche possedere un’auto sembra diventata una caratteristica “che pochi possono permettersi“. Non tanto per l’acquisto ma per i costi di gestione che per il prezzo del carburante sia esso benzina, diesel o a gas. Molte persone scelgono i carburanti più puliti come il metano o il gpl per la doppia valenza che comporta: da una parte il valore ecologico, dall’altra la necessità di tagliare i costi del carburante. E su questa materia le industrie italiane di auto sembrano avere le idee più chiare di tanti altri costruttori. I costi di produzione delle vetture elettriche restano molto alti e un veicolo ha prezzi troppo elevati, oltre a non trovare colonnine di ricarica.

Basti pensare che nel 2012 sono state vendute solamente 456 auto elettriche in tutta Italia ( lo 0,02% sul totale delle auto vendute nel nostro paese) e i clienti sono stati per lo più comuni ed enti pubblici.

La Fiat stà investendo in una scelta di tipo ecologico dotando la sua gamma prodotti di maggior successo (500, Punto, Panda, Ypsilon) con l’alimentazione a metano. Il pregio di questo gas è quello di essere accessibile a costi contenuti per i consumatori italiani e di offrire una tecnologia già collaudata. Non è un caso che nel 2012, mentre il mercato europeo è calato del 7%, i veicoli a metano sono aumentati del 26%. In Italia il dato è ancor più clamoroso perché di fronte a un crollo delle vendite di auto nuove pari al 20%, l’acquisto di vetture a metano è cresciuto del 40%!

Bastano questi dati a indicare che la via del futuro prossimo non passa dall’elettrico ma da un’ampliamento della rete distributiva del carburante verde in tutte le aree del paese e nella progressiva trasformazione del maggior numero di modelli in motorizzazioni a metano. Già 5 anni fa Trento Blog intervistò l’ ing. Rinaldo Ridolfi il primo progettista del sistema common –rail che già nel 2008 ci dichiarò che il futuro era nell’ auto a metano ancor prima di quella elettrica perché era l’ unica strada percorribile in questi prossimi 10 anni, per una serie di vantaggi: costo del carburante, minori emissioni dannose e vita del motore più lunga.

di Alfredo Nepi

Read more http://bit.ly/158KUdb

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE