QUAL PIUMA AL VENTO: presentato il nuovo festival trentino, dal 4 al 31 marzo

Postato in eventi in Trentino

È stato presentato questa mattina a Trento “ Qual Piuma al Vento ”, un nuovo festival che vuole dare spazio all’arte delle donne e che si svolgerà dal 4 al 31 marzo in diversi Palazzi storici del centro.

600 qual piuma all vento

Unico nel suo genere a livello regionale e raro esempio a livello nazionale, è dedicato alle compositrici e alla loro musica ed utilizza l’espressione artistica per parlare di pari opportunità, per capire l’essere, l’esprimersi e l’affermarsi delle donne.

«La città di Trento sarà coinvolta a più livelli – spiega la pianista e giornalista trentina Monique Cìola, ideatrice e direttrice artistica del Festival – con una proposta che mira ad aprire nuovi orizzonti. Ancora poco tempo fa si pensava che le donne non fossero in grado di comporre musica classica ma la realtà è ben diversa».

Cinque filoni animano il festival grazie alle diverse realtà culturali della città che contribuiscono attivamente alla sua realizzazione creando una proposta che risponde ad interessi eterogenei. Per la musica verranno proposti quattro concerti cameristici dedicati alle opere di compositrici donne su repertori che vanno dal Barocco al primo Novecento. Per l’arte visiva sarà allestita dal 5 al 31 marzo una mostra fotografica sulle artiste trentine, un’istantanea di alcune donne protagoniste dell’arte oggi nel nostro territorio. Saranno inoltre organizzati quattro incontri sui temi delle pari opportunità, dove attraverso l’intervista di alcune figure femminili si vuole raccontare il ruolo della donna nella musica, nella cultura, nel lavoro e nella società, nel passato come nel presente. Troverà spazio anche un capitolo più specialistico con la ricerca e la valorizzazione degli spartiti scritti dalle donne e custoditi in alcune biblioteche trentine. La città sarà coinvolta in questa progetto capillarmente, con la presenza nelle vie del centro storico di sagome a figura femminile che richiameranno i passanti a rivalutare il potere creativo delle donne, dagli stereotipi alle conquiste.

S’inaugura dunque venerdì 4 marzo presso la Sala del Falconetto a Palazzo Geremia: alle ore 18.00 con un dibattito sulle Donne in Musica, ospite d’eccezione la musicologa inglese Patricia Adkins Chiti intervistata dalla giornalista RAI Stella Antonucci; mentre alla sera, alle ore 21.00, si terrà un concerto con il Trio Dafne (violino – violoncello – pianoforte) che eseguirà musiche di Clara Schumann e Rebecca Clarke.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti della manifestazione è libero e gratuito.

The post QUAL PIUMA AL VENTO: presentato il nuovo festival trentino, dal 4 al 31 marzo appeared first on Trento Blog.

Read more http://bit.ly/1pjqKwz

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE