TEATRO VALLE DEI LAGHI STAGIONE 2014/2015: da Antonio Cornacchione a Veronica Pivetti, nove i titoli di prosa.

Postato in eventi in Trentino

Al via la stagione teatrale del teatro valle dei laghi: confermati gli spettacoli per scuole e famiglie. Prima edizione in valle di free-entry: due incontri moderati dai ragazzi

600-Cornacchione

Si può ridere della morte? Come si può truffare il prossimo e vivere felici? Cosa si pensa delle coppie aperte? Sono questi alcuni dei temi della stagione 2014/2015 del Teatro Valle dei Laghi organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con la Comunità della Valle dei Laghi e il supporto della Cassa Rurale della Valle dei Laghi e che inaugurerà ufficialmente l’11 ottobre con Cronache Sessuali di Antonio Cornacchione.

Aria Teatro, Veronica Pivetti, Paolo Hendel, Andrea Castelli e Grazia Scuccimarra sono alcuni dei protagonisti ai quali si affiancheranno altrettanti spettacoli per i ragazzi e per le scuole oltre che i numerosi eventi che le associazioni della Comunità di Valle.

 

A ridosso della prima sono inoltre in programma gli incontri di Free Entry ingresso libero alle idee, iniziativa organizzata in collaborazione con il Piano Giovani Valle dei Laghi e il supporto di Provincia Autonoma di Trento. Protagonisti degli eventi, oltre allo scrittore e giornalista Diego De Silva, il 15 ottobre ore 18 presenterà Scena padre (Einaudi), e all’antropologo Duccio Canestrini, il 25 ottobre sempre alle 18 presenterà Antro Pop. La tribù globale (Bollati, Boringhieri),saranno alcuni ragazzi della Valle dei Laghi che avranno il compito di presentare e coordinare i due appuntamenti.

 

Per tornare alla stagione, dopo l’apertura con Cornacchione, segue Firme in cielo di Ass. Atti e Theamus (9 novembre inserito anche nella rassegna Mese della Montagna). Si torna a ridere con Coppia aperta, quasi spalancata di Aria Teatro dal testo del duetto Fo/Rame (29 novembre) e con il trio di comiche “alla Zelig” Rosanna Carretto, Alessandra Sarno e Pia Engleberth in Questa sera cose turche, regia di Enzo Iacchetti (13 dicembre). Aspettando il Natale, Cantiere T.T.T.capitanato da Renato Morelli presenterà i canti natalizi trentini di Stelle, gelindi e tre re (19 dicembre). Si può davvero ridere della morte? A questa domanda prova a rispondere lo spettacolo musicale Mortaccia la vita è meravigliosa! con Veronica Pivetti (31 gennaio), mentre il 14 febbraio Paolo Hendel presenterà il nuovo spettacolo, fresco di debutto, Come truffare il prossimo ed essere felice: una guida indispensabile per uscire dalla crisi con il furbacchione Carcarlo Pravettoni. Tornano a Vezzano Andrea Castelli e le sue Libere storie (28 febbraio), mentre il 7 marzo l’attrice comica Grazia Scuccimarra “Chiede” i danni. I danni per gli anziani, ai quali vacilla il diritto a invecchiare serenamente, per non dire del diritto dei giovani a vivere gioiosamente.

 

Confermate anche per la prossima stagione le rassegne Famiglie a teatro e Teatro scuola. Per gli habitué della domenica pomeriggio – ore 16,30 – si segnala la nuova produzione Mozart il piccolo stregone della musica (25 gennaio), co-produzione Orchestra Haydn, Fondazione Aida, Comunità della Valle dei Laghi, Commissione Culturale Intercomunale della Valle dei Laghi, Festival A. W. Mozart di Rovereto e Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. Ad accompagnare Mozart, sempre per i ragazzi, avremo I tre porcellini (26 ottobre), Pippicalzelunghe (30 novembre), Peter Pan (14 dicembre), Un treno carico di Filastrocche (1 febbraio) e il Bruco mangiatutto (1 marzo). Il film per i ragazzi Ribelle The Brave sarà presentato il 6 gennaio. Il Teatro Scuola è presente anche quest’anno con sei spettacoli, tra questi la nuova produzione L’amico ritrovato ispirato al romanzo omonimo di Fred Uhlman (27 gennaio).

 

La rassegna di danza organizzata in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara torna puntuale e propone ilBolero di Proballet (30 ottobre) con Anbeta Toromani, la ballerina della scuola di Amici di Maria De Filippi, e Alessandro Macario, ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, Il lago dei Cigni di Balletto del Sud (18 dicembre), il Galà di Balletto della Compagnia Cosi Stefanescu (21 febbraio) e, infine, il Passion tango di Naturalis Labor (27 marzo).

 

Novità della stagione sono i Salotti musicali: quattro concerti in programma da aprile e organizzati in collaborazione con l’Associazione Giardino delle Arti e Orchestra Haydn. Apre la rassegna (11 aprile) la Tiger Dixie Band, band che si dedica sistematicamente al recupero del jazz degli “anni ruggenti”. Si rivivrà l’atmosfera della Belle Epoquè il 18 aprile grazie al Salotto lirico romantico dell’Ensamble vocale femminile. Più austero invece il Sogno Russo trio violino, soprano e pianoforte del 9 maggio. Chiude il 21 maggio l’Orchestra Haydn con opere di Gluck, Beethoven e Mozart.

 

Non possono mancare nella stagione del Teatro Valle dei Laghi gli eventi delle rassegne Tutti i colori della Pace(settembre) e Mese della Montagna (novembre) oltre che i numerosi concerti organizzati dai cori del territorio.

 

Sul fronte abbonamenti è previsto un carnet di cinque spettacoli fissi (60 euro), mentre i prezzi dei biglietti singoli per la prosa oscillano da 16 euro (intero) a 8 euro (ridotto), per “famiglie a teatro” 4,50 euro (intero) e 3,50 (ridotto). Numerose convenzioni sono state attivate per agevolare l’ingresso.

 

È possibile acquistare e la prenotate i biglietti e il carnet durante gli orari di apertura del teatro (da mercoledì a domenica dalle ore 15 alle 20 e le sere di spettacolo). Si accettano prenotazioni al numero 0461/ 340158  e all’indirizzoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Dal 15 settembre sarà attiva la biglietteria online.

 

La stagione del Teatro Valle dei Laghi è organizzata da Fondazione Aida con la Comunità Valle dei Laghi e i Comuni di Calavino, Cavedine, Lasino, Padergnone, Terlago, Vezzano, con il supporto della Cassa Rurale Valle dei Laghi e il patrocinio di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, Consorzio Pro Loco Valle dei Laghi.

 

Teatro Valle dei Laghi
Via Stoppani, loc. Lusan Vezzano (TN) – Tel 0461/ 340158 - www.teatrovalledeilaghi.it - www.facebook.com/teatrovalledeilaghi

The post TEATRO VALLE DEI LAGHI STAGIONE 2014/2015: da Antonio Cornacchione a Veronica Pivetti, nove i titoli di prosa. appeared first on Trento Blog.

Read more http://bit.ly/1qT87wQ

Newsletter

Orario d'apertura

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30-00.00

giorno di riposo: martedì e domenica

A pranzo su richiesta

richiesta di prenotazione

Officina del Gusto

logo OTT

presidi e alleanza

Logo def SVT trasparenza

LOGO ECORSISTORAZIONE